Ricicla, firmato a Trento l'accordo sulla stabilizzazone dei 27 lavoratori precari. La lotta USB vince

Trento -

Giovedì 21 ottobre, dopo ampia discussione tra le parti nel merito della questione, la RSA-USB aziendale, USB Lavoro Privato del Trentino e l'azienda Ricicla Trentino 2 hanno sottoscritto un verbale di accordo nel quale si prevede l'assunzione diretta dei 27 lavoratori, oggi Gi Group, direttamente presso Ricicla Trentino 2 Srl, con contratto a tempo indeterminato.

La lotta dei 27 lavoratori rappresentati da USB, tutti immigrati, a inizio estate era salita alla ribalta delle cronache nazionali, con una copertina dell’Espresso interamente dedicata alla vicenda.

I dettagli dell'accordo saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 27 ottobre 2021 alle ore 10.30, in via Belenzani 19, all'ingresso del Comune di Trento, luogo simbolo della vertenza in quanto sede del primo incontro tra le parti.

USB Lavoro Privato Trentino

Trento 22/10/2021

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati